Castelluccio di Norcia

icona-meteo1.jpg

Castellucciometeo.it – Castelluccio di Norcia meteo blog

Raccontavano che Castelluccio di Norcia è terra di maghi, di streghe, di demoni, di negromanti.

Non è facile incontrarli per strada, ma l’immaginazione e qualche dito di alcool possono aiutare. Anni fa c’era chi vedeva gli elfi nella zona sud del bacino di Castelluccio. Ed era persona seria.

Questa è la terra della Sibilla e gli oracoli vengono dal vento, dallo stormire delle foglie, dal gracchiare delle cornacchie.

Castellucciometeo.it

In origine Castellucciometeo.it  è nato pensando alla particolare e notevole meteorologia per la quale Castelluccio di Norcia è famoso. Noi, però, non siamo né oracoli né meteorologi; ci accontentiamo di “misurare” il tempo meteorologico con strumenti e di inviare i dati su internet, sperando che funzionino, che non si rompano troppo spesso e che servano a chi, dovendo venire a Castelluccio, vuole farsi un’idea delle temperature e del vento che troverà.

Castelluccio e Monte Vettore (castellucciometeo.it)

Castelluccio sorge dalla nebbia, sullo sfondo del Monte Vettore

Il blog

Le pagine meteo restano fra le più visitate, data la particolarità del luogo e l’utilità di sapere che tempo fa in montagna.Tuttavia, proprio perché si tratta di una parte di mondo straordinaria e fragile, è nata in maniera naturale l’idea che si dovesse dare voce alla sua bellezza e alla sua fragilità per uscire dallo stereotipo oleografico in cui Castelluccio e Monti Sibillini vengono spesso imprigionati. Così il sito è diventato un blog, cioè un posto dove si può anche parlare, raccontare, raccogliere commenti.

Che cosa trovare a Castelluccio

Non c’è solo la fioritura, a Castelluccio. Non ci sono solo le scampagnate di una giornata, o le gite al Vettore, o le lenticchie, o gli interessi commerciali.

E’ il posto del volo libero, frequentato da mezza Europa, perché quassù volano le aquile e i falchi, le allodole e le cornacchie, gli aquiloni e infine anche gli uomini.

Ci sono tutte queste cose e molte altre ancora, alcune delle quali sfuggono allo sguardo disattento di chi passa e va. Costui non saprà mai che cosa ha perso.

Queste cose si chiamano uomini,  donne, ricordi, sentimenti, abitudini, stili di vita, esperienze, attività, manufatti, affreschi, linguaggi, sacrifici, ingiustizie, momenti felici.

E’ il connubio fra uomo e natura, che quassù sono sempre stati una cosa unica e che il relativo isolamento ha conservato con un certo successo.

Sembra un luogo comune, un concetto scontato. Così scontato che da decenni molti pensano queste cose, con molte delusioni e qualche successo. Ma, quando incontrate un elfo per la strada che porta ai Pantani o a Canatra, l’amore supera ogni incomprensione.

PL

 

 

11 risposte a Castelluccio di Norcia

  1. Federico Sollevanti scrive:

    Complimenti e auguri per il futuro sviluppo del sito.

  2. Roberto scrive:

    Grazie per la visita e complimenti per il sito, è completo e particolareggiato.Quasi tutti gli anni vengo a camminare sui Sibillini.

  3. Leggo sempre con molto piacere le tue ricerche.
    Qualcuna abbastanza recente (componenti compresi) in seguito te la racconterò anch’io.
    Cari saluti

    Francesco Porzi

    * il 2-3 Febbraio habbiamo la “Notte e dì” forsde ci incontreremo.

  4. Ilario scrive:

    Noto con rammarico che nessuno delle migliaia di visitatori , abituali o no , ripeto,nessuno,si è ricordato di mettere gli Auguri su questo bel sito.Voglio sperare che ciò sia dipeso dal fatto che gli auguri – soprattutto a Paolo che se li merita tutti- siano stati formulati in forma privata o per altra via. Anche se sono certo che il moderatore non avrà il coraggio di pubblicare questo commento rimango del parere – e non è falsa modestia per il mio piccolo contributo – che iniziative come queste andrebbero sostenute con grande convinzione e attenzione da parte di TUTTI ! A volte anche solo un saluto o una critica sono di grande conforto perchè sono la prova che si è imboccata la strada giusta ,che altri condividono la tua passione e che tutti insieme si può far qualcosa per frenare -o solo ritardare- il declino di quei valori umani che il mondo di Castelluccio è ancora in grado di rappresentare (fino a quando …non si sa:speriamo ancora per molto!) .Grazie . BUON 2013 a tutti i visitatori!

  5. alessandro scrive:

    grande cosa ….per chi ama la montagna quei posti sono fantastici ci voleva una stazione lassu
    grazie per il servizio reso….

  6. Angelo scrive:

    Per chi come me ama Castelluccio è facile dire che questo è un sito bellissmo, ma sono sicuro che la semplicità e la completezza di informazioni presenti, nonchè le bellissime foto pubblicate attireranno facilmente l’ attenzione di chi non aveva ancora conosciuto questi meravigliosi luoghi. Complimenti Paolo, per il sito, ma soprattutto per la tua dedizione. A presto, Angelo.

    • Grazie, Angelo. Adesso avrei intenzione di fare qualcosa per chi ama venire sulla neve. Da’ un’occhiata all’articolo sul fitodepuratore, che ho pubblicato da pochi minuti. Saluta tutti.

  7. michele scrive:

    sfogliando le pagine di questo sito l’amore verso castelluccio non può che aumentare!!!! è bellissimo

  8. silvia scrive:

    Mi piace molto, bravissimo.